Come aumentare lo scontrino medio del tuo e-commerce?

Molti imprenditori che gestiscono un negozio online cercano spesso consigli per capire come fare per aumentare lo scontrino medio di un e-commerce. D’altronde, accrescere l’importo speso dai clienti permette di incrementare il fatturato e i profitti, l’obiettivo di qualsiasi store online. Per farlo esistono diverse strategie che si possono implementare, tuttavia bisogna prima di tutto comprendere bene cos’è lo scontrino medio di un e-commerce e come si calcola.

Scontrino medio: cos’è esattamente?

Per scontrino medio di un e-commerce si intende l’importo medio speso dai clienti in un negozio online in un determinato periodo di tempo. Conoscere questo valore è fondamentale per qualsiasi business digitale, in quanto permette di ottenere un maggiore controllo sulle performance delle vendite online e il ritorno sull’investimento. Questo parametro è utile in diversi ambiti di gestione di un e-commerce, ad esempio per ottimizzare le strategie di fidelizzazione dei clienti, oppure per migliorare le attività di web marketing e pubblicità online. Lo scontrino medio è considerato una delle metriche essenziali per uno store online, perciò è importante monitorare sempre in modo accurato questo indicatore.

Come calcolare il valore dello scontrino medio

Il calcolo dello scontrino medio di un e-commerce è un’operazione abbastanza semplice. Basta considerare le vendite complessive realizzate in un certo periodo, dividendo questo valore per il numero di acquisti ottenuti durante il medesimo lasso di tempo. In questo modo si ottiene un KPI (Key Performance Indicator) chiave per qualsiasi negozio online, per capire quanto valore sta generando in media ogni cliente. 

Ecco un esempio per chiarire meglio come calcolare lo scontrino medio. Ipotizziamo di analizzare le vendite ottenute durante il mese di aprile, scoprendo che sono stati realizzati 120 acquisti per un valore totale di 10.000 euro. Dividendo 10.000 per 120 si ottiene uno scontrino medio di 83 euro circa, quindi ogni vendita ha prodotto un fatturato di circa 83 euro per l’e-commerce. Questo valore può essere calcolato per ogni periodo, ad esempio rilevando lo scontrino medio mensile, annuale o settimanale, oppure durante momenti particolari dell’anno come il Black Friday, San Valentino o le festività di Natale. In questo modo si possono effettuare confronti e condurre analisi specifiche, ad esempio controllando l’evoluzione del valore dello scontrino medio durante il periodo del Black Friday in sequenza, negli ultimi 5 anni.

5 tecniche per aumentare lo scontrino medio del tuo e-commerce

A questo punto non resta che capire come incrementare lo scontrino medio. Ovviamente si tratta di un processo lungo e complesso, infatti richiede lo sviluppo di una strategia personalizzata di lungo periodo, misurando ogni azione intrapresa per monitorarne i risultati e apportare le modifiche necessarie. Ad ogni modo, ecco alcuni consigli per aumentare lo scontrino medio del tuo e-commerce, con 5 soluzioni efficaci da provare per accrescere il valore delle vendite nel tuo negozio online.

  1. Up-selling: questa tecnica serve a incoraggiare il cliente ad acquistare la versione a maggior valore aggiunto di uno specifico prodotto rispetto a quella comprata in origine. Un esempio di up-selling è la proposta di uno sconto sull’acquisto di un prodotto di maggior valore rispetto a quello già acquistato in precedenza.
  2. Cross-selling: in alcuni casi è possibile incoraggiare il cliente a comprare anche prodotti complementari a quello messo nel carrello, ad esempio proponendo una cover o delle cuffie wireless a un cliente che sta acquistando uno smartphone. In questo caso i prodotti aggiuntivi sono di una categoria diversa rispetto a quello principale, perciò bisogna offrire un reale beneficio al cliente per convincerlo.
  3. Sconto per la quantità: su alcuni prodotti è possibile incrementare il valore dello scontrino medio invitando il cliente ad aumentare la quantità dei prodotti da acquistare, ad esempio offrendo uno sconto progressivo o la consegna gratuita se ordina un certo numero di unità o raggiunge un certo valore complessivo. 
  4. Upgrade: per aumentare lo scontrino medio è possibile spingere l’acquisto di una quantità maggiore di prodotto rispetto a quella richiesta in partenza. Un esempio di upgrade è quello che prevede uno sconto al consumatore su più prodotti dello stesso tipo (ad esempio un flacone più grande di detersivo o di un pack di detersivi) in fase di acquisto.
  5. Prova sociale: si tratta di un bias cognitivo molto potente, in grado di influenzare le decisioni di acquisto degli utenti. Si possono usare strumenti come le recensioni online, i consigli di altre persone e le valutazioni di esperti o influencer che raccomandano il prodotto. L’obiettivo è rimuovere le barriere mentali che bloccano l’utente, per mostrargli come valga la pena spendere un po’ di più per comprare un determinato prodotto molto apprezzato da altri clienti. 

Come aumentare lo scontrino medio del tuo e-commerce con Soisy

Una soluzione ottimale per aumentare lo scontrino medio è la dilazione di pagamento online, uno strumento efficace con il quale puoi incrementare la spesa media dei clienti del tuo e-commerce. Noi di Soisy offriamo un servizio facile, veloce e 100% online per integrare nel tuo negozio online il pagamento dilazionato, fornendo ai clienti la possibilità di pagare gli acquisti in più soluzioni attraverso il P2P lending

Con il social lending alcuni privati finanziano gli acquisti di altri privati negli e-commerce convenzionati con Soisy; in questo modo possono scegliere la dilazione di pagamento al momento del checkout. Si tratta di un modello Buy Now Pay Later, per consentire ai clienti di acquistare subito il prodotto e pagarlo dopo, un po’ per volta. Questa opzione si può integrare in modo semplice e rapido, tramite API o con il plugin Soisy compatibile con tutti i principali CMS per e-commerce.

Con il pagamento dilazionato online è possibile evidenziare il prezzo della singola rata al posto dell’importo totale grazie alla simulazione rateale online. Inoltre, puoi aumentare il bacino di utenti che possono permettersi di effettuare l’acquisto, per rendere i propri prodotti più accessibili. Questo vale soprattutto per gli store online che vendono prodotti di valore elevato, come materassi, mobili e oggetti di design, viaggi costosi, grandi elettrodomestici e articoli di elettronica di fascia alta, corsi di formazione e abbigliamento firmato. 

L’intero processo si gestisce in modo digitale, senza burocrazie complesse, con accredito immediato della somma il giorno successivo all’acquisto direttamente sul tuo conto corrente bancario.Noi di Soisy mettiamo a tua disposizione un team commerciale e tecnico per ottenere supporto prima, durante e dopo il go-live

Il servizio di Buy Now Pay Later ha innumerevoli vantaggi: non solo ti aiuta a incrementare il valore dello scontrino medio, ma permette di migliorare la fidelizzazione dei clienti e aumentare il tasso di conversione, per trasformare il tuo e-commerce in un business online di successo.

Copertina: Vlada Karpovich

Articolo precedente

Articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

57 − = 47

Condividi

Contattaci

supporto@soisy.it

Disclaimer

Con nessuno dei nostri articoli offriamo consulenza finanziaria: i dati e le analisi contenuti negli articoli del blog sono a scopo informativo e non costituiscono la consulenza di un esperto.

Voglio saperne di più

Ciao!

Siamo on line dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30

Scrivici in questi orari, grazie!