10 regole da seguire per aumentare le vendite del tuo ecommerce

Il boom del commercio e dello shopping sul web è ormai un fenomeno consolidato, con gli acquisti online che ogni mese continuano a crescere e conquistare quote di mercato. Se vuoi sapere come aumentare le vendite del tuo e-commerce abbiamo selezionato una serie di suggerimenti utili, per fornirti delle soluzioni efficaci attraverso le quali puoi incrementare il fatturato e i guadagni del tuo store online.

D’altronde si tratta di un settore in forte crescita ma allo stesso tempo sempre più competitivo dove per emergere è necessario pianificare una strategia efficiente. Secondo il report E-commerce in Italia 2021 di Casaleggio Associati, nel 2020 si è registrato un aumento del 50% dell’apertura di nuovi web shop in confronto al 2019, con il 17,2% delle PMI che vende online contro il 9% dell’anno precedente. 

Dall’altro lato la diffusione dello shopping online tra i consumatori italiani è in crescita, con un aumento di 3,2 milioni di nuovi web shopper nel 2020 e un numero complessivo di 44,7 milioni di persone che acquistano su internet ogni mese. Si tratta del 74,7% della popolazione italiana, con 39,3 milioni di utenti che comprano online dallo smartphone. Ecco 10 consigli su come spingere un e-commerce, per migliorarne le performance e aumentare il fatturato e i guadagni.

1. Ottimizzare le strategie di vendita online

L’incremento del numero di aziende che vendono sul web richiede una maggiore attenzione nei confronti della pubblicità online. Le attività di promozione sono sempre più essenziali per emergere, attraverso campagne di advertising accurate sui motori di ricerca e sui social network. L’advertising gioca ormai un ruolo decisivo, soprattutto all’interno di settori altamente competitivi. Tuttavia, è sempre molto importante bilanciare bene i costi, così da rispettare sempre il proprio budget a disposizione.

2. E-commerce: consigli efficaci per la promozione del brand

Per sostenere la crescita del tuo sito e-commerce devi investire nella reputazione del brand, creando campagne ad hoc per rafforzare il marchio e diffondere una maggiore conoscenza sui valori della tua azienda online. La maggiore fiducia nel commercio online offre opportunità importanti anche per i web shop di piccole e medie dimensioni e rimane ad ogni modo indispensabile potenziare il marchio attraverso attività di digital PR e pubblicità mirate. 

3. Aumentare le vendite online: consigli sulla logistica

La logistica ricopre un ruolo fondamentale nel commercio elettronico, in quanto da essa dipende buona parte dell’esperienza dell’utente e della qualità del servizio. Per aumentare le vendite del tuo store online è consigliabile investire nella logistica, un settore che, sempre secondo il report della Casaleggio Associati, il 60% delle imprese italiane vuole gestire in modo autonomo. Affidarsi a partner esterni può fornire dei vantaggi economici ma spesso non consente di avere il pieno controllo del servizio e di garantire elevati standard qualitativi.

4. L’importanza di una strategia multipiattaforma

Dal report E-commerce in Italia 2021 della Casaleggio Associati emerge anche come il 45% delle aziende vende sui marketplace, un canale da valutare per incrementare i volumi di vendita e diversificare il proprio business.

Una strategia multipiattaforma garantisce dei benefici, allo stesso tempo è essenziale avere un e-commerce proprietario e sviluppare il proprio brand. Se i marketplace aiutano ad aumentare il fatturato, questi sono anche legati a una marginalità inferiore, mentre nello store online di proprietà è possibile ottenere profitti più alti e lavorare sulla fidelizzazione dei clienti.

5. Fornire un’adeguata riprova sociale con le recensioni

Le recensioni online sono uno strumento cruciale per incrementare le vendite e migliorare il tasso di conversione, in quanto forniscono una riprova sociale agli utenti che possono avere dei dubbi prima di finalizzare l’acquisto. Come prima cosa è necessario incentivare i clienti che acquistano nel proprio store online e lasciare delle recensioni, dopodiché bisogna utilizzarle in modo efficace così da offrire delle garanzie solide agli altri utenti. Noi di Soisy ci affidiamo a Trustpilot, un partner internazionale, imparziale e affidabile, anzi se ti interessa e vuoi valutare di integrarli puoi avere uno sconto speciale cliccando su questo link; oltre agli aggregatori di recensioni specializzati come loro, non dimenticare nemmeno le review su Google e su Facebook, che sono sempre un pezzettino importante della tua brand reputation e non possono essere tralasciate.

6. Ottimizzare foto e descrizioni dei prodotti

Per aumentare gli acquisti online è importante ottimizzare le schede prodotto, utilizzando ad esempio foto di qualità che valorizzano l’articolo e una descrizione efficace. Quest’ultima deve essere suddivisa in due parti. Una prima indicazione sintetica dove vengono forniti i dati principali del prodotto, ideale per chi ha le idee chiare e vuole solo controllare le specifiche tecniche; la seconda invece deve essere più dettagliata, per fornire tutte le informazioni a chi invece ha ancora dei dubbi in merito all’acquisto.

7. Migliorare il servizio clienti del sito e-commerce

Il customer care è tra i servizi più importanti all’interno di un e-shop, dal quale dipende buona parte dell’esperienza degli utenti e la possibilità di ottenere un giudizio positivo attraverso le recensioni. I portali che riescono a gestire in modo efficiente i problemi dei clienti sono in grado di aumentare il tasso di fidelizzazione, poiché creano un legame di fiducia e infondono sicurezza. Un servizio efficiente deve essere infatti veloce e personalizzato, con un giusto mix tra automazione e rapporto umano. 

8. Offrire un differenziale rispetto alla concorrenza

La crescita della concorrenza rende necessario distinguere il proprio e-commerce dai portali dei competitors, mettendo a disposizione dei clienti un motivo valido per scegliere il proprio web shop. Questo dipende da diverse variabili: dalla strategia di business adottata, dai servizi aggiuntivi offerti ai clienti come ad esempio la spedizione gratuita, dalla possibilità di accumulare punti con un programma fedeltà oppure da un differenziale legato al marchio o alla qualità del prodotto/servizio venduto. 

9. Aumentare l’usabilità dai dispositivi mobili

Con il 48% del fatturato degli e-commerce in Italia che proviene dagli acquisti da smartphone (la fonte è sempre “E-commerce in Italia 2021 Casaleggio Associati”), è fondamentale che la piattaforma sia ottimizzata per il mobile. Non basta avere un sito web responsive, il tuo portale deve anche garantire un’esperienza d’acquisto da mobile moderna, semplice e veloce, assicurandoti che ogni dettaglio sia perfetto per ridurre il tasso di abbandono del carrello

10. Offrire il pagamento dilazionato online

Secondo l’analisi “E-commerce in Italia 2021” di Casaleggio Associati, nel 2020 una delle tendenze più importanti è stata l’affermazione del pagamento dilazionato online, ovvero della modalità Buy now pay later. Questa soluzione è arrivata a pesare per una quota del 4% tra tutti i metodi di pagamento utilizzati nello shopping online, una percentuale che in Italia è quasi il doppio rispetto alla media globale del 2,1%. 

Consentire ai clienti di acquistare subito e rimborsare l’importo in più soluzioni aiuta ad aumentare le vendite del sito e-commerce. I pagamenti dilazionati online permettono di:

  • incrementare l’importo medio del carrello
  • rendere i prodotti più accessibili a un numero maggiore di utenti
  • diminuire le barriere economiche nei confronti degli articoli più costosi
  • migliorare il tasso di conversione

Noi di Soisy proponiamo una soluzione semplice, veloce e 100% online per integrare il pagamento dilazionato sul tuo e-commerce. Si tratta di un servizio che garantisce

  • zero costi iniziali e mensil
  • commissioni contenute per le dilazioni approvate
  • accredito immediato il giorno successivo
  • nessun rischio in caso di insolvenza.

Inoltre, puoi inserire nel tuo web shop il widget per la simulazione del pagamento con dilazione, uno strumento personalizzabile fondamentale per aumentare ulteriormente le conversioni, da implementare tramite plugin o API in modo facile e veloce.

In questo modo puoi usufruire dei vantaggi sugli acquisti a rate online tramite il Social Lending, una modalità innovativa che assicura numerosi benefici per il tuo business su Internet, come dimostrano le numerose recensioni positive dei clienti degli e-commerce che collaborano con noi e le opinioni e i risultati degli e-commerce stessi che raccontiamo nei nostri casi di studio.

Immagini: copertina

Articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

31 − 22 =

Condividi

Contattaci

supporto@soisy.it

Disclaimer

Con nessuno dei nostri articoli offriamo consulenza finanziaria: i dati e le analisi contenuti negli articoli del blog sono a scopo informativo e non costituiscono la consulenza di un esperto.

Voglio saperne di più