Diario di bordo – giugno 2018

Cari clienti,

l’ultima volta che ho scritto questo diario avevamo appena concluso un importante aumento di capitale da poco meno di 900.000€.

 

Appena concluse le bizantine procedure per completare l’aumento (ah, il diritto societario italiano…) la priorità che ci siamo dati per il 2018 è stata di investire per accelerare la crescita.

Crescere di dimensione avrà infatti un impatto positivo sui clienti (più la piattaforma cresce e più è facile avere un prestito o fare un investimento), ma ci aiuterà anche nella raccolta di ulteriore capitale perché migliorerà la nostra valutazione.

Come ogni start up di prodotto digitale, sappiamo che questa non sarà l’ultima volta che raccoglieremo capitale e vogliamo presentarci al prossimo appuntamento con la miglior valutazione, in modo da diluire il meno possibile gli azionisti esistenti (qui qualche dettaglio in  più su questo meccanismo). A sua volta la raccolta di nuovi capitali servirà ad accelerare ulteriormente la crescita, in una sorta di circolo virtuoso tra capitali e crescita che è l’obiettivo di ogni start up ambiziosa.

 

In questo processo ci ha aiutato l’arrivo di Giuliana, la nuova business developer che ha portato una carica di umanità e passione che mancava alla nostra spinta commerciale. Anche grazie a lei nell’ultimo anno siamo cresciuti di circa 5 volte.

 

Purtroppo il percorso non è stato lineare e mantenere il bilanciamento tra i due lati del business, tra prestiti e investimenti, è stato un esercizio di equilibrismo.  

Nei primi 3 mesi dell’anno, per esempio, abbiamo avuto un afflusso straordinario di nuovi investitori che hanno aumentato fortemente l’offerta di investimenti e quindi i tempi di attesa per l’abbinamento con i prestiti.

A partire da aprile, però, si sono visti i risultati dell’azione commerciale che ha fatto entrare molti nuovi e-commerce nel circuito Soisy, come arredaclick.com, emma-materasso.it, lineabici.com. Tutti e-commerce che, proponendo il pagamento rateale ai loro clienti, generano nuovi prestiti da finanziare sul marketplace di Soisy.

Di conseguenza l’attesa per l’abbinamento degli investimenti è calata decisamente e sulle durate più brevi (3-36 mesi) adesso è di 15-20 giorni (update domenica 17 giugno: 6-10 giorni di attesa).

Ci aspettiamo che questi e-commerce e i prossimi che stanno per arrivare proporranno soprattutto il finanziamento delle durate più brevi e quindi in questo periodo consigliamo di investire soprattutto sulla durata 3-36 mesi, eventualmente anche spostando gli investimenti dalle durate più lunghe.

 

Per quanto importante però, l’attività commerciale è solo una componente dello sviluppo di Soisy. Nel lungo periodo infatti il valore per i clienti deriva soprattutto dal continuo miglioramento del nostro servizio.

 

Come descriviamo meglio qui, negli ultimi mesi abbiamo migliorato l’esperienza utente degli investitori con due tipi di azioni: rilasciando nuove funzionalità che aumentino il rendimento e migliorando l’interfaccia utilizzata dagli investitori.

Per esempio abbiamo implementato la possibilità di aggiungere (ma anche togliere) il reinvestimento agli investimenti più antichi in modo da accelerare il loro abbinamento con i prestiti e abbiamo rivisto il pannello di previsione del numero di giorni necessari all’abbinamento di nuovi investimenti, che ora dà un livello di dettaglio superiore in modo da pianificare meglio i propri investimenti.

 

Sui bisogni dei clienti richiedenti e partner abbiamo invece deciso di procedere con maggior prudenza e con un maggiore livello di approfondimento, cominciando con una fase di ricerca e studio supportata da un consulente specializzato. In questo momento, infatti, i nostri finanziamenti su e-commerce sono già estremamente apprezzati, e vogliamo intervenire solo con la certezza di migliorarlo ulteriormente e scavare un solco con le offerte dei competitor.

 

Intanto negli ultimi giorni una buona parte del nostro team ha partecipato al NetComm Forum e ha toccato con mano come sul mondo e-commerce Soisy sia già tra le migliori offerte del mercato. Il nostro stand è stato letteralmente preso d’assalto e, nonostante fossimo in 5, a tratti abbiamo avuto difficoltà a gestire il flusso di visitatori.

 

Ci aspettiamo che una buona parte di questi contatti diventino nuovi partner nei prossimi mesi, e ci saranno anche altre novità: il nuovo programma referral, l’aumento del limite di investimento, nuovi plugin per rendere ancora più facile l’integrazione degli e-commerce partner e altre sulle quali vi terremo aggiornati.

 

Grazie come sempre per averci seguito fin qui.

 

Al prossimo diario,

 

Pietro

CEO Soisy

 

 

Credits immagini: copertina

 

 

 

Articolo precedente

Articolo successivo

Condividi

Contattaci

giuliana.tumminelli@soisy.it

+39 345 77 92 182

Disclaimer

Con nessuno dei nostri articoli offriamo consulenza finanziaria: i dati e le analisi contenuti negli articoli del blog sono a scopo informativo e non costituiscono la consulenza di un esperto.

Voglio saperne di più
Utilizziamo cookie per poterti fornire i nostri servizi. Se vuoi saperne di più clicca qui: Maggiori Informazioni. Chiudi [X]