Soisy siamo noi: senza intermediari o mediatori creditizi

 

Soisy, come dice il nome, è so easy: la nostra mission è quella di offrire una piattaforma di prestiti tra privati semplice, veloce e completamente online, senza intermediari, spese nascoste o mediatori creditizi.

La semplicità dei nostri prestiti tra privati è tale che in massimo 7 minuti tutti (sia richiedenti prestito che investitori) possono registrarsi caricando direttamente i propri documenti e firmando il contratto con firma digitale (una firma che avviene attraverso l’inserimento di un codice che inviamo via sms e che vale, legalmente e a tutti gli effetti, come firma autografa).

Questa semplicità, unita al fatto di essere completamente online, ci permette di non avvalerci di intermediari, mediatori creditizi, nè agenzie o filiali sul territorio.

 

Soisy è trasparente: vogliamo mettervi al corrente di un recente fatto ancora poco chiaro

La trasparenza è uno dei valori chiave che guida il nostro team e la nostra organizzazione: proprio per questo vogliamo rendervi partecipi di un processo poco chiaro in cui ci siamo imbattuti e di cui siamo stati messi al corrente la scorsa settimana.

Un cliente (lo chiameremo signor Paolo per motivi di privacy) si era registrato sulla nostra piattaforma richiedendo un prestito di 8.000€, che abbiamo accordato e finanziato in pochi giorni grazie alla fiducia dei nostri investitori.

A distanza di qualche mese (e rate regolarmente pagate con tanto di capitale e interessi), abbiamo chiamato il cliente per un aggiornamento e ci ha comunicato che non aveva ancora pagato la nuova rata perchè era in attesa di altro denaro.

Ma quale denaro?”, è stata la domanda di Carlo del nostro customer care.

Sostanzialmente il cliente sostiene che la richiesta di prestito sul nostro sito non è stata fatta da lui direttamente, ma da un’agenzia di intermediazione (che per questioni legali non possiamo citare) che gli aveva promesso di ottenere 65.000€ (cui lui aveva consapevolmente fornito tutti i documenti e codici che inviavamo dalla nostra piattaforma).

Gli 8.000€ che noi abbiamo finanziato, a detta dell’agenzia e a detta di quanto ci ha raccontato il signor Paolo, sarebbero stati solo un acconto dei restanti 57.000€ che il signor Paolo avrebbe dovuto ricevere.

L’agenzia ha pertanto giustificato tale cifra come “acconto” e avrebbe chiesto al signor Paolo ben 4.500€ (degli 8.000€ ottenuti con Soisy) per permettergli di ottenere la somma totale a fronte di un servizio di “pulizia del merito creditizio” (che a detta dell’agenzia -e di quanto ci ha riportato il signor Paolo- era necessario e serviva appunto per ottenere i 65.000€ totali).

Il fatto non è ancora chiaro e l’agenzia in questo momento non risponde più al signor Paolo, che ci ha comunicato di essersi rivolto ad un legale, perchè secondo lui sarebbe vittima di una truffa.

Quello che lato nostro ci teniamo a ribadirvi è che:

  • in Soisy non abbiamo intermediari: non ci avvaliamo di mediatori creditizi nè di agenzie o filiali sul territorio, il che permette ai nostri prestiti di essere molto competitivi;
  • in Soisy abbiamo commissioni di gestione trasparenti e nessun costo nascosto (vedi paragrafo ad hoc), per cui vi invitiamo a diffidare qualora come contropartita per ottenere un prestito vi chiedano cifre come 4500€! Sicuramente non sono spese di Soisy e in generale su 8.000€ totali chiedere 4.500€ ci sembra davvero eccessivo, quindi vi invitiamo a valutare tali proposte con cautela e consapevolezza;
  • in Soisy abbiamo CRIF come credit bureau: occorre far riferimento a loro per visure e accertamenti del proprio merito creditizio (in questo articolo del nostro blog spiegavamo come: sostanzialmente con 35€ o anche meno si può avere la propria visura o un  consulente che vi aiuti a capirne di più), senza affidarsi a società esterne. Noi come Soisy in ogni caso consigliamo caldamente di diffidare da persone o società che si impegnano a “ripulire il merito creditizio”. I credit bureau vengono alimentati dai dati delle banche, delle finanziarie o delle piattaforme di prestito tra privati come la nostra e non c’è operazione che permetta di compromettere tale alimentazione dei dati.

 

Soisy è senza intermediari: perché è importante ribadirlo?

La nostra piattaforma di prestiti tra persone ha l’ambizione di ridurre tempi e costi dei maggiori e più ingombranti intermediari attuali, e cioè banche e finanziarie. Eliminando la loro intermediazione vogliamo permettere alle persone di prestarsi soldi direttamente e con costi di gestione nettamente inferiori, che possiamo ribaltare sui nostri clienti in termini di prestiti più convenienti (per i richiedenti) e di investimenti più remunerativi (per i nostri investitori).

Questa voglia di abbattere il più possibile tempi e costi di intermediari costosi è diventata quasi una filosofia di vita, e nonostante varie richieste da mediatori creditizi accreditati, abbiamo deciso in questa fase di lancio della nostra start up di camminare con le nostre gambe (siamo in una fase di lancio e validazione della startup, e vorremmo che il modello di business si sostenesse autonomamente): pertanto ci preme ribadire chiaramente che non ci serviamo nè di intermediari nè di mediatori creditizi e che Soisy è 100% online!

Chiunque chieda un prestito, può farlo direttamente sulla nostra piattaforma direttamente da pc o smartphone. Inoltre, noi e Carlo siamo sempre a disposizione e desiderosi di imparare dalle esigenze dei clienti: per ogni contributo potete contattare Carlo direttamente in live chat, scrivergli a supporto@soisy.it o chiamarlo allo 02 4003 0804 dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 18:00.

 

Soisy è vantaggiosa proprio perché abbattiamo gli intermediari: vi ricordiamo le nostre commissioni

Come ribadito nel precedente paragrafo, in Soisy non ci serviamo di intermediari o mediatori creditizi, il che ci fa risparmiare sui costi di gestione del processo.

Ma il risparmio ha ancor più senso se condiviso (uno dei nostri motti è proprio “The more you share, the more you have”), ed è per questo che abbiamo deciso di condividerlo con voi e trasformarlo in vantaggio economico competitivo per i nostri clienti, con fee estremamente vantaggiose:

  • Soisy ha una commissione che varia dall’1% al 3% sull’importo del prestito richiesto, a seconda delle caratteristiche del prestito: la commissione viene finanziata dagli investitori e verrà quindi pagata nella rata mensile. Questo significa che su una richiesta di 1.000€ e una commissione del 2%, verranno finanziati 1.020€, di cui tratterremo appunto la nostra commissione di 20€ (piano di ammortamento e rata mensili verranno calcolati sull’importo di 1.020€).
  • Soisy inoltre trattiene il 10% del rendimento degli investitori su ogni pagamento di rata, lasciando a chi presta il denaro il 90% dei propri rendimenti da prestiti tra privati.

 

Soisy siamo noi: tutte le persone sono sul nostro sito… se avete dubbi, so easy fare un check!

Oltre Carlo del nostro customer care, sul nostro sito ci siamo tutti e, come si dice in gergo, ci “abbiam messo la faccia”: tutto il nostro team al completo nella pagina in cui ci presentiamo, in maniera totalmente trasparente:

 

Il team Soisy

Ad oggi siamo un team di 8 persone (Pietro il fondatore, Andrea cofondatore, 3 sviluppatori -Enrico, Matteo e Francesco- data la forte componente tecnologica della piattaforma, Carlo del credit e customer care che in molti già conoscete, Giorgia che si occupa di marketing e comunicazione e Marco di finance e staff). Qualunque altra persona, azienda o società che si spacci per noi, se non la trovate sul sito non fa parte del nostro team: Soisy, quello originale, è solo online con le nostre faccine 🙂

 

Soisy: cosa possiamo fare in più

Visto quanto accaduto al signor Paolo, abbiamo deciso di raccontarvi questa storia, in maniera totalmente trasparente. Perché crediamo che la trasparenza paghi sempre, perché speriamo che nessun altro incorra in storie simili e perchè Soisy stessa in questa storia è parte lesa.

Tuttavia ci impegniamo e continueremo a farlo: abbiamo introdotto una welcome call di benvenuto, nel primo approccio telefonico coi clienti, per ribadire ulteriormente che Soisy è 100% online e non si serve di intermediari. Ci auguriamo rafforzi il senso del nostro progetto e della nostra identità e siamo comunque aperti alle vostre proposte: se pensate che possiamo fare qualcosa di più non esitate a contattare Giorgia e a mandarci i vostri suggerimenti a giorgia.pavia@soisy.it

 

Soisy siamo noi, una community di richiedenti e investitori: e la differenza potete farla proprio voi!

Se da un lato noi ci impegniamo al massimo per garantirvi la massima trasparenza e chiarezza sul nostro sito, anche a voi chiediamo uno sforzo in più per garantire al massimo la vostra sicurezza e difendervi da tentativi di truffe o frodi.

I truffatori infatti sono molto scaltri ma voi potete esserlo di più, semplicemente seguendo pochi semplici consigli pratici:

    • diffidare da promesse di prestito senza avere contatti e riferimenti concreti, e obbligando la controparte a rilasciarvi e firmare un contratto (nel caso del signor Paolo, ha versato 4.500€ senza firmare nessun contratto)
    • può sembrare lungo e borioso, ma vi invitiamo a leggere attentamente ogni contratto e documentazione dei prodotti offerti: tutti i nostri contratti e documenti lato investitore e richiedente li trovate, ad esempio, nelle Condizioni del servizio sul nostro sito
    • diffidare da mediatori e intermediari “porta a porta”: cercate sempre la società online, verificatene affidabilità e “reale esistenza” (lo potete fare attraverso altri siti on line che ne parlano, rassegne stampe su siti altrui e cross link con altri siti internet: una società è tanto più affidabile, solitamente, quante più fonti ne attestano l’esistenza parlandone o citandola) o premuratevi di verificare che siano iscritti agli albi di riferimento (noi ad esempio sul nostro sito ribadiamo in più parti che siamo autorizzati come Istituto di pagamento da Banca d’Italia, che controlla e vigila sul nostro operato, costituendo un’ulteriore garanzia per i nostri clienti)
    • evitare di trasmettere codici e password personali: questa è una regola generale di buon senso e noi di Soisy, come raccontato qui (vedi “consiglio #2 sulla sicurezza online: diffida da richieste dei tuoi codici, da chiunque e anche da Soisy!”), non vi chiederemo mai di trasmetterci password o codici, pertanto vi invitiamo a diffidare di chiunque ve le chieda (nel caso del signor Paolo, ad esempio, ci ha raccontato di aver trasmesso in buona fede al mediatore che lo aveva contattato i codici OTP per la firma digitale)
    • effettuare pagamenti attraverso strumenti tracciabili.

Siamo consapevoli che a volte questi consigli pratici non bastano, ma siamo certi che un’attenzione in più sia comunque dovuta, soprattutto quando sono in ballo le vostre finanze. Se nulla è inviolabile e la sicurezza online è un tema sempre più sensibile (tutti i giorni ci sono notizie di hacker e irruzioni in sistemi informatici), siamo certi che con questi piccoli accorgimenti chiunque può risultare un bersaglio meno attraenti per eventuali truffatori.

Anche perchè in caso di frodi e truffe ci può volere anche molto tempo per recuperare il denaro perso (e non sempre è possibile), quindi crediamo che uno sforzo e un comportamento proattivo in più prima possano evitare tanto stress negativo poi.

Inoltre, vi invitiamo a contattarci sempre allo 02 4003 0804 se pensate di essere incappati in una situazione simile: è importante far emergere queste dinamiche per evitare che si verifichino ancora a danno di altre persone della nostra community.

Restiamo a completa disposizione per ogni approfondimento e per qualsiasi aggiornamento della vicenda non mancheremo di raccontarvela attraverso questo blog.

 

 

Articolo precedente

Articolo successivo

Condividi

Contattaci

supporto@soisy.it

+39 02 4003 0804

Disclaimer

Con nessuno dei nostri articoli offriamo consulenza finanziaria: i dati e le analisi contenuti negli articoli del blog sono a scopo informativo e non costituiscono la consulenza di un esperto.

Voglio saperne di più
Utilizziamo cookie per poterti fornire i nostri servizi. Se vuoi saperne di più clicca qui: Maggiori Informazioni. Chiudi [X]