Strumenti musicali a rate? Su suoniamo.net è so easy!

Pagare a rate nel negozio sotto casa o su un e-commerce?

 

Come vi abbiamo raccontato nell’ultimo diario di bordo, stiamo lavorando proprio per questo e ci stiamo concentrando sulle partnership con negozi ed e-commerce per permettere alle persone di acquistare un bene o servizio a rate quando sono all’interno di uno store (sia fisico che online).

 

Le attività commerciali convenzionate ad oggi sono circa una quarantina e sono molto diverse per tipologia, target e settore: spaziamo dai caldaisti ai dentisti, dai negozi di arredamento a quelli di biciclette fino alle assicurazioni.

 

E a quanto pare andiamo molto d’accordo con i negozi di strumenti musicali: la prima partnership in assoluto è stata con Magazzino Musica, che ha fatto da apripista al mondo delle partnership commerciali in generale.

 

E, tra gli ultimi partner di Soisy, siamo molto felici di annoverare un e-commerce di strumenti musicali che è entrato nel mercato solo a settembre scorso ma sta andando già molto bene: suoniamo.net.

 

Finanziamenti online Soisy per strumenti musicali a rate

 

La nostra Giorgia si è fatta una chiacchierata con Aldo Carnero, uno dei due fondatori di suoniamo.net (insieme a Monica Farronato), per entrare nel dettaglio del loro business e delle opportunità che offre Soisy per un e-commerce come il loro.

 

Cos’è Suoniamo per chi non lo conoscesse, Aldo?

Suoniamo è una piattaforma web per la vendita di strumenti musicali online. Oltre all’area shop vera e propria, mettiamo anche a disposizione dei musicisti (professionisti e appassionati in generale) tutta una serie di informazioni che vanno a completare e alimentare il loro interesse per il mondo della musica. Noi in primis siamo musicisti: quindi si tratta di una piattaforma disegnata da musicisti, per musicisti.

 

Abbiamo un mercatino per pubblicare annunci di vendita di strumenti musicali usati; una bacheca online (in fase di sviluppo e aggiornamento) per musicisti in cerca di band o per band in cerca di musicisti, o anche solo per band assestate per segnalare i propri tour, concerti o i propri lavori; c’è anche un blog, dove oltre alle news come quella recente del nostro accordo con voi per il pagamento rateale, pubblichiamo video-tutorial, recensioni di strumenti provati da noi o da altri musicisti della community. E nel blog non mancano le segnalazioni di concerti ed eventi di musica live in giro per Torino e per l’italia.

 

E come sta andando l’attività?

Beh, forse è un po’ presto per tirare le somme: suoniamo.net è nata concretamente a settembre 2016, sono passati appena 9 mesi da quando siamo andati online e la verità è che lavoriamo ogni giorno per crescere.

 

Lavoriamo non solo su suoniamo.net, ma anche sui social e su altri canali: ad esempio su Facebook abbiamo creato una community di oltre 10.000 follower in brevissimo tempo e abbiamo oltre 3.000 persone iscritte alla nostra newsletter, per un totale di circa 15.000 utenti profilati cui inviamo costantemente news di prodotti, offerte e novità dal nostro sito.

 

Per ora i numeri non sono grandi, ma già ottimi per noi, soprattutto in rapporto alla soddisfazione dei clienti, che è altissima (sotto qualche snap da alcune recensioni su Facebook, tutte entusiastiche):

Prestiti online Suoniamo Soisy

 

Prestiti online Soisy

 

Strumenti musicali a rate con Soisy con Soisy

 

 

Siamo molto felici che i clienti apprezzino il nostro impegno e la nostra attenzione ai loro bisogni e stiamo appunto lavorando per crescere anche sui volumi.

 

Anzi: ora, grazie alla partnership con voi e alla nuova opportunità del pagamento rateale, credo proprio che i numeri potranno alzarsi. Come abbiamo raccontato sul nostro blog, crediamo che la passione per la musica sia bellissima ma ha anche dei costi notevoli e per alcuni proibitivi.

Poter dilazionare il pagamento di uno strumento musicale a rate, siamo certi che allargherà il target dei nostri potenziali acquirenti.

 

Prestiti online per strumenti musicali a rate

 

Inoltre, la possibilità di pagare a rate fa alzare il prezzo medio del carrello: se volevo uno strumento molto figo ma non alla mia portata, ora non mi accontento più di uno strumento di fascia inferiore e se posso pagare a rate lo considero molto volentieri.

 

Ecco: questo per noi è fondamentale e proprio per questo abbiamo inserito un esempio di rateizzazione in ogni scheda prodotto:

 

strumento musicale a rate un esempio

 

Diciamo subito al potenziale cliente che lo strumento da 759,00€ è scontato a 419,00€ e questa somma può essere pagata anche a rate: nel caso specifico in 24 rate da 18,94€, per un totale di meno di 455€ alla fine dei 2 anni.

 

In questo modo cerchiamo di essere totalmente trasparenti e in linea con la vostra trasparenza, mostrando sin da subito agli utenti un esempio di rateizzazione (senza che debba fare approfondimenti e ulteriori step di ricerca: se poi la cosa gli interessa ha tutti i link e il tempo per approfondire).

 

Credo che questa opportunità nel lungo termine ci permetterà non solo di alzare il livello e la qualità dei prodotti che vendiamo, ma in generale può dare una spinta positiva a tutto il mercato e alla scena musicale italiana.

 

Diventare partner Soisy

 

Hai parlato di “potenziali acquirenti”: ma chi sono i vostri? Se dovessi chiederti chi è il “cliente-tipo” di Suoniamo che mi diresti, Aldo?

Anche questa è una domanda a cui rispondere non è semplicissimo.

La musica è bellissima e trasversale a diverse generazioni: piace e la praticano dai bambini ai nonni, quindi individuare un target preciso diventa difficile.

 

In generale posso dirti che, in questo ampio ventaglio in cui peschiamo da ragazzini alle prese con uno strumento musicale per la prima volta a professionisti a ultrasettantenni, lo zoccolo duro è dato da adulti (sono loro che oltretutto comprano gli strumenti anche per i più giovani), in prevalenza tra 40 e 55 anni (è lo spaccato principale della nostra follower base su Facebook), con una larga predominanza maschile.

 

E che ne pensate dell’idea del prestito tra privati? Lo conoscevi già come modello?

In verità no! Non conoscevo assolutamente il mondo del social lending: quando ce lo avete presentato è stato affascinante conoscere un modello di business così orientato alla trasparenza, questo aspetto mi è piaciuto molto.

 

A dire il vero quando ci siamo conosciuti ci stavamo attivando con una società di credito al consumo che ci permetteva di offrire il pagamento a rate. Effettivamente è un’esigenza nata da prima che arrivaste voi: ci siamo resi subito conto che alcuni strumenti musicali sono proibitivi e con i tempi che corrono non tutti possono permetterseli. Allora perchè non farli pagare a rate, ci dicevamo?  E insomma: eravamo in trattativa con una banca ma voi ci avete spiazzato con la vostra proposta: chiara, molto semplice e veloce da implementare per il nostro reparto IT e – per tutte le ragioni che ho detto prima – estremamente funzionale ai bisogni del nostro e-commerce.

 

E ora che la partnership per finanziare i vostri strumenti musicali a rate è avviata, pensi che Soisy sia davvero semplice? E che sia semplice spiegarlo ai clienti?

Semplicissimo, davvero.

Innanzitutto, come ho detto prima, è semplice lato piattaforma: implementare il tutto sul nostro e-commerce è stato super facile.

E anche lato clienti mi sembra molto semplice: dall’esperienza avuta sinora non abbiamo avuto nessuna richiesta o domanda dai nostri clienti relativamente ai vostri prestiti tra privati. E consideratelo un bel traguardo: i nostri clienti fanno tantissime domande… ma evidentemente lato pagamento a rate è tutto molto chiaro.

 

Ultimissima domanda, prima di lasciarti al lavoro: consiglieresti la soluzione Soisy di prestiti tra privati ad altri colleghi, negozi o e-commerce di musica?

Indubbiamente si.

Gli aspetti più notevoli, e lo ribadisco ancora, sono la velocità e semplicità per implementare il pagamento a rate sulla piattaforma.

Io non mi occupo della parte tecnica, la segue Monica, ma davvero in un paio di giorni era tutto pronto!

Ma al di là dei vantaggi e della velocità nel breve termine, come ho detto prima credo che la partnership ci porterà vantaggi soprattutto nel lungo termine.

 

Voglio diventare partner Soisy

 

Credits immagini: copertina.

 

 

Articolo precedente

Articolo successivo

Condividi

Contattaci

giuliana.tumminelli@soisy.it

+39 345 77 92 182

Disclaimer

Con nessuno dei nostri articoli offriamo consulenza finanziaria: i dati e le analisi contenuti negli articoli del blog sono a scopo informativo e non costituiscono la consulenza di un esperto.

Voglio saperne di più
Utilizziamo cookie per poterti fornire i nostri servizi. Se vuoi saperne di più clicca qui: Maggiori Informazioni. Chiudi [X]